sabato, marzo 11, 2006

Era ora....

Sono contento di sapere che ormai anche grando aziende di stanno orientando verso un futuro opensource in modo più concreto che in passato. Infatti IBM (da qualche periodo open oriented) ha rescisso i contratti con la casa di Redmond per attrezzare piattaforma open su propri desktop

Quindi l'archittettura x86 è diventata terra di conquista.......... (linux, vista, apple) .
Al margine una piccola considerazione: vista nella sua configurazione attuale necessita di min 850 mb ram .......

1 commento:

Isadora ha detto...

Be', IBM è già da un po' che si è orientata a favore dell'open source. Non solo per quanto riguarda Linux come sistema operativo, ma anche l'IDE WSAD, che poggia completamente su Eclipse, per esempio. Io però ho ugualmente perso la mia simpatia per Big Blue da quando hanno segato OS/2, un sistema operativo che a suo tempo era milioni di anni luce più avanti di Windows.